Indumenti da lavoro ad alta visibilità. Tutto quello che c’è da sapere

vestiti operai alta visibilità

Il datore di lavoro è obbligato a tutelare le persone che svolgono la propria attività in situazioni di probabile rischio come, ad esempio, chi agisce in sulle strade o in cantieri in prossimità.

Il primo strumento di tutela è il vestiario, gli indumenti da lavoro. La normativa che regola questi aspetti è la EN ISO 20471:2013 in vigore dal 28 giugno 2013 che si sofferma principalmente sugli indumenti da lavoro ad alta visibilità. L’ultimo aggiornamento della norma ha evidenziato le seguenti classi per la certificazione di capi da lavoro ad alta visibilità:

AREE RETRORIFLETTENTI E FLUORESCENTI

Più è grande la superficie ricoperta più aumenta la classe di certificazione. In totale ci sono 3 classi, la classe 3 è quella con la superficie di materiale fluorescente/ retroriflettente più elevata e corrisponde quindi al livello di protezione più alto. Questo significa che in futuro non sarà più possibile produrre gilet ad AV di taglie piccole, in quanto la superficie fluorescente sarà troppo piccola. Le bretelle sono escluse dal campo di applicazione della nuova norma.

CLASSI DI PROTEZIONE

Classe 3 livello massimo: richiesto per le persone che lavorano o sono in prossimità di autostrade, vie di trasporto o negli aeroporti.

Requisiti minimi:

  • minimo materiale di fondo fluorescente: 0,80 m2
  • minimo materiale retroriflettente: 0,20 m2
  • 4 metri di nastro riflettente largo 5cm.

I capi devono coprire il torace e avere bande di materiale riflettente su maniche e gambe dei pantaloni (i pantaloni possono essere quindi certificati classe 3 solo se abbinati a una giacca). Come capo singolo possono arrivare massimo alla classe 2.

Capi certificabili: giacche lunghe, giubbotti con maniche, tute da lavoro, completi giacca/pantaloni.

Classe 2 livello medio: richiesto per qualsiasi persona che lavora in prossimità o su strade di classe A e B, anche per i corrieri.

Requisiti minimi:

  • minimo materiale di fondo fluorescente: 0,50 m2
  • minimo materiale retroriflettente: 0,13 m2
  • 2,60 metri di nastro riflettente largo 5cm

Capi certificabili: gilet, tuniche aperte sui fianchi, pettorine, pantaloni.

Classe 1 livello minimo: richiesto per qualsiasi persona che lavora su una strada privata.

Requisiti minimi:

  • minimo materiale di fondo fluorescente: 0,14m2
  • minimo materiale retroriflettente: 0,10m2
  • 2 metri di nastro riflettente largo 5cm

Capi certificabili: pantaloni e gilet ad alta visibilità.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *